Nuove frontiere nell’analisi dei dati: IQVIA lancia FlexView

Nuove frontiere nell’analisi dei dati: IQVIA lancia FlexView

Nel corso degli anni il team di Business Intelligence di IQVIA Italia ha lanciato numerose soluzioni per il management delle aziende farmaceutiche e Consumer Health, in grado di combinare il dato IQVIA con quello dei clienti.

Nonostante il successo ottenuto da soluzioni che in molte aziende sono ormai un abilitatore chiave per prendere decisioni, sapevamo che quanto sviluppato non permetteva di soddisfare pienamente tutte le esigenze dei nostri interlocutori. Rimaneva infatti chiara la necessità di migliorare i tool di esplorazione del dato, che permettessero un’analisi ad hoc delle informazioni. Per sua natura, la complessità di uno strumento di questo tipo difficilmente ne permette uno sviluppo locale, ma semmai necessita di investimenti molto importanti per essere realmente di valore, che solo società globali come IQVIA possono garantire.

Oggi siamo finalmente pronti ad allinearci pienamente con le necessità delle aziende, annunciandovi un nuovo, grande traguardo che IQVIA ha raggiunto nell’area dell’analisi dei dati, senza dubbio uno tra più importanti e più attesi degli ultimi anni.

Lavorando a lungo con il nostro team internazionale – che ha combinato le esperienze e richieste dei nostri clienti in ogni parte del mondo – abbiamo messo a punto FlexView, una soluzione che offre ai nostri clienti la possibilità di analizzare i nostri dati con la granularità desiderata, generando una reportistica personalizzata, immediata nella creazione, facilmente esportabile nei file MS Office comunemente utilizzati e rapidamente condivisibile con gli altri membri del team.

Nuove frontiere nell’analisi dei dati: IQVIA lancia FlexView | Foto1

Flexview rappresenta uno strumento di Business Intelligence che consente l’esplorazione rapida di grandi quantità di dati. Conosciamo molto bene quelli che sono i fattori chiave nella generazione di reportistica personalizzata ed efficiente. Partendo dall’esperienza maturata in un mercato complesso come quello USA, nel quale Flexview è già ampiamente utilizzato dai clienti IQVIA, abbiamo deciso di renderlo lo strumento standard di delivery di tutte le nostre banche dati informative anche in Italia. È pertanto in corso un processo di migrazione progressivo dei clienti, ai quali vogliamo fornire un’esperienza sempre più unica e differenziante. Pronti a salire a bordo?

Aggiornamento 10/2018

linkedin twitter email